Realtà di Frontiera .

Andare in basso

Realtà di Frontiera .

Messaggio  giorgiopenzo il Mer Ott 26, 2011 11:51 am

Smile Per le persone che conoscono l'evento della metafonia , non dirò nulla di nuovo ma per le persone che vogliono intraprendere conoscenza sulle registrazioni delle voci dell'al di là e coltivano la speranza di un contatto con il caro estinto , nei successivi messaggi spiegherò le tematiche per l'autogestione della pratica e l'ascolto , per non dipendere da nessuno .

@ Giorgio Penzo .
avatar
giorgiopenzo

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.10.11
Età : 78
Località : Venezia

Visualizza il profilo http://www.cerchioverde.net/amoreperilcane/index.htm

Torna in alto Andare in basso

per iniziare

Messaggio  graziader il Gio Ott 27, 2011 1:14 pm

Per chi non ne sa proprio nulla, potrebbe carissimo signor Giorgio , iniziare a spiegare che cosa si intende per "metafonia". So che Lei è un divulgatore molto in gamba.
Buon lavoro
avatar
graziader

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 24.10.11
Località : Venezia

Visualizza il profilo http://www.bollionline.net

Torna in alto Andare in basso

Ri

Messaggio  giorgiopenzo il Gio Ott 27, 2011 5:13 pm

graziader ha scritto:Per chi non ne sa proprio nulla, potrebbe carissimo signor Giorgio , iniziare a spiegare che cosa si intende per "metafonia". So che Lei è un divulgatore molto in gamba.
Buon lavoro

Rispondo al messaggio "graziader"

Con il termine Metafonia si indica l'insieme delle tematiche e della pratica della stessa , per l'ascolto delle voci dell'al di là, ossia dopo la scoperta casuale di questa "fenomenologia" già dalle prime esperienze , gli autori della scoperta , da prima la indicavano con il nome " Pleumafonia ", poi altri la definivano "Psicofonia "termine che io ritengo improprio, da consensi unanimi viene denominata "Metafonia " forse perchè didatticamente il termine è più pratico . Oggi questa pratica è conosciuta con il termine " Transcomunicazione strumentale metafonica ".
@ Grazie Giorgio Penzo .
avatar
giorgiopenzo

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.10.11
Età : 78
Località : Venezia

Visualizza il profilo http://www.cerchioverde.net/amoreperilcane/index.htm

Torna in alto Andare in basso

Capitolo - Realtà di Frontiera .

Messaggio  giorgiopenzo il Dom Nov 27, 2011 10:04 am

Smile Non si può rimanere indifferenti e disinteressati a tale evento ,non si può ignorare una proposta di una realtà nuova che ci da speranza e sicurezza nel sostenersi dalla disperazione luttuosa , e non rendeci conto della possibilità offerta di sintonizzarsi con " Loro" in tempo reale , senza nessuna mediazione di poteri occulti , non si può contradire o contestare senza prima aver sperimentato la pratica metafonica gestendo l'ascolto delle " voci" registrate sul nastro magnetico del registratore ! @


Giorgio Penzo .
avatar
giorgiopenzo

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.10.11
Età : 78
Località : Venezia

Visualizza il profilo http://www.cerchioverde.net/amoreperilcane/index.htm

Torna in alto Andare in basso

Realtà di Frontirea capitolo segue ...

Messaggio  giorgiopenzo il Ven Gen 06, 2012 9:37 am

Wink Per tanta gente , inizialmente può costituire un incontro drammatico , ma nel contempo di speranza proprio per coloro che sono colpiti dall'esperienza luttuosa e che tendono ad avvicinarsi alla metafonia sicuramente trovano conforto riuscendo a scemare la disperazione e il dolore . Nessuno accetta la morte , ma sappiamo bene che essa è la conseguenza della vita e che ogni creatura che nasce in questo mondo si conclude con essa - L'uomo del mondo d'oggi tende accostarsi a possibili verità che gli dia sicurezza ed una valida ragione di pensare e scoprire cos'è la vita , conoscere perchè si nasce e si muore .... @

Giorgio Penzo .
avatar
giorgiopenzo

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.10.11
Età : 78
Località : Venezia

Visualizza il profilo http://www.cerchioverde.net/amoreperilcane/index.htm

Torna in alto Andare in basso

Segue realtà di frontiera .

Messaggio  giorgiopenzo il Sab Gen 14, 2012 4:21 pm

Wink Ci sono uomini che sono insensiili alla cultura spirituaalistica , voutamente o ignorando il linguaggio della filosofia scientifica spirituale .L'uomo, ostile e scettico forse per la cattiva informazione spesso giunge dalla cronaca che travisa appunto in concezioni diverse sulla realtà spiritualistica ,: ( in sete sataniche delittuose , seguaci dello spirito maligno e tutta la girandola del paranormale impirico continua fare il resto demotivando l'interesse spirituale .Forse è comprensibile il disinteresse poichè basta nominare la parola spirito che sembra di evocare un'immagine che suggestiona e mette paura .
Ragione per cui è bene chiarire cos'è lo " spirito ": la secolare filosofia spirituale dei grandi pensatori del passato e di quelli più recenti , ricordano che lo spiritismo quando era inauge della società di allora veniva coinvolto e travisato dalla supestizione popolare che imperava fra le genti e di chi aveva interesse alimentare quella situazione , deturpando così la realtà dello spirito , che in reltà è il principio primo che costituisce la materia dell'uomo .

Giorgio Penzo @
avatar
giorgiopenzo

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.10.11
Età : 78
Località : Venezia

Visualizza il profilo http://www.cerchioverde.net/amoreperilcane/index.htm

Torna in alto Andare in basso

Realtà di frontiera .. Segue ..

Messaggio  giorgiopenzo il Mar Gen 24, 2012 9:28 am

Smile Possiamo fare molte riflessioni ma è necesario dire prima di tutto : che lo spirito non è un'invenzione dell'uomo , quale principio primo costituisce la materia dell'uomo , che ignora di essere in essenza spirito. A questo punto ritengo necessario una considerazione sulla spiritualità che molti confondono con la religiosità . Diffusamente viene accreditato che l'elemento fondamentale dello spiritualismo , ovviamente è lo spirito , il quale è intelletto , coscienza e amore , ed è l'essenza interiore che completa e definisce l'individuo . Il contenuto filosofico spirituale è ben diverso dal dogma religioso sono convinto che qualsiasi uomo , specialmente se è dotato di sentimenti spirituali , non abbia bisogno di riti ma di "essere" , e dal suo modo di essere emerge la realtà più profonda della coscienza che si proietta e si adopera per il rispetto di se e il bene del il prossimo suo simile . @

Giorgio Penzo .
avatar
giorgiopenzo

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.10.11
Età : 78
Località : Venezia

Visualizza il profilo http://www.cerchioverde.net/amoreperilcane/index.htm

Torna in alto Andare in basso

Ci riusciro?

Messaggio  francy90 il Dom Feb 05, 2012 1:39 pm

...Salve a tutti, sono nuova del forum, sono pronta e motivata per intraprendere questa strada, grazie alle vostre esperienze e ai vostri consigli spero di riuscire anch'io!!!:-)

francy90

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 05.02.12
Età : 38
Località : Palermo

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Risposta alla signora FRANCY90 Si riesce con costanza ...

Messaggio  giorgiopenzo il Dom Feb 12, 2012 9:57 am

Neutral Gentile Francy , ti ringrazio per averti iscritto nel nostro foro . L'esperimento della metafonia è la prartica , generalmente è motivata per eventi seri gravi e personali , con la prattica stessa saprai cogliere dei momenti rilassanti e di serenità interiore che aiuta nel momento del disagio e del dolore sopratutto psicologico e accetterai serenamente l'evoluzione dei tempi e delle cose e sopratutto per messaggio spontaneo che viene dalla natura . Sicuramente ci riuscirai nel tempo con pazienza e grande perizia per gli ascoti stessi delle " voci". Gli inizi sono sempre difficoltosi , insisti e non rinunciare .

Cordiali saluti Giorgio Penzo @
avatar
giorgiopenzo

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.10.11
Età : 78
Località : Venezia

Visualizza il profilo http://www.cerchioverde.net/amoreperilcane/index.htm

Torna in alto Andare in basso

Realtà di frontiera ...Quando si arriverà a capire ???

Messaggio  giorgiopenzo il Dom Feb 12, 2012 2:42 pm

Wink Credo che l'uomo si debba distinguere da tutti gli altri esseri viventi , si distingue dall'animale perchè è l'unica forma di "materia "vivente dotata di intelletto e di percezione , e nessun altro essere vivente sa fare quello che realizza l'uomo , nella ricerca di capire se stesso e cosa siamo in questo contesto Universale .Una cosa è certa e mi fa pensare che il libro della natura contiene pagine da scoprire e vedere per accertare i fatti che ci coinvolgono; invece per le pagine già lette e vissute , rimane l'esperienza e la conoscenza in prima persona che secondo la gravità degli accadimenti subiti si rimane psicologicamente sconcertati , però per l'essenza " spirituale che è in noi è sempre un'esperienza evolutiva . @


Giorgio Penzo .
avatar
giorgiopenzo

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 26.10.11
Età : 78
Località : Venezia

Visualizza il profilo http://www.cerchioverde.net/amoreperilcane/index.htm

Torna in alto Andare in basso

Benvenuta

Messaggio  antonella il Gio Feb 16, 2012 6:26 pm

francy90 ha scritto:...Salve a tutti, sono nuova del forum, sono pronta e motivata per intraprendere questa strada, grazie alle vostre esperienze e ai vostri consigli spero di riuscire anch'io!!!:-)

Ciao Francy90, ti dò il benvenuto tra noi. Le persone che hanno aperto questo forum sono veramente persone speciali, sono di grande aiuto a tutti noi, ci sostengono nei momenti più bui e ci sono virtualmente accanto quando ne abbiamo più bisogno, un pò come fanno le persone care che abbiamo perso, di cui percepiamo sempre la presenza ma che purtroppo non possiamo abbracciare come e quando vorremmo.
Il paragone mi è venuto ora e spero di esser riuscita a spiegare con le parole la sensazione di calore che ho provato io l'anno scorso quando ho conosciuto Adriana e gli altri al Convegno che anche quest'anno si terrà a Roma tra pochi giorni. Se parteciperai anche tu magari ci conosciamo. Very Happy
Un saluto a tutti. Antonella
avatar
antonella

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 14.11.11
Età : 57
Località : roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

segni dall'altra dimensione

Messaggio  Flavia il Mer Mar 21, 2012 1:21 pm

io sto leggendo questo libro:
Aleph - Paulo Coelho

Aggiungi didascalia

Prezzo € 18,50
Bompiani
Libro - Pagine 260
Formato: 13,5x21,5
Anno: 2011




Come il protagonista del suo romanzo più famoso, "L'Alchimista", anche Paulo Coelho sta affrontando una profonda crisi di fede ed è alla ricerca di un cammino che lo aiuti nella sua rinascita spirituale. L'unica vera possibilità è di ricominciare tutto dall'inizio. Viaggiare, sperimentare, riprendere contatto con la gente e con il mondo.
Con questo fine intraprende un viaggio che lo porterà attraverso l'Europa, l'Africa e l'Asia lungo il percorso della linea ferroviaria Transiberiana, e gli farà incontrare nuovi amici, come Yao, il traduttore che sta ancora piangendo la perdita della moglie; Tatiana, una donna russa con cui il protagonista condividerà un'esperienza di trasformazione; e soprattutto la giovane violinista Hilal, la donna che Paulo ha amato cinquecento anni prima, ma che ha tradito con un gesto di codardia talmente estremo da impedirgli di raggiungere la felicità in questa vita.
Insieme inizieranno un viaggio mistico nel tempo e nello spazio, un viaggio che li porterà più vicino all'amore, al perdono e al coraggio di superare tutti gli ostacoli che la vita, inevitabilmente, ci presenta.
"Aleph" è un romanzo che parla di come affrontare le proprie paure, credere nel proprio istinto e aprire la mente alle infinite strade che collegano tutti noi mentre affrontiamo insieme il viaggio della vita, pur seguendo percorsi diversi.
«L'Aleph è un punto che contiene tutto l'universo e che ci trasporta in un'altra dimensione, in cerca di una risposta.» - Paulo Coelho.

E' molto coinvolgente. La scorsa settimana sono stata a casa dal lavoro giovedì e venerdì, giovedì sono venuti a piazzarci le tende da sole veranda per i balconi.
Venerdì sera siamo andati a Mombarcaro. E sabato pomeriggio ero stanchissima, sono andata a fare un pisolino (era da tantissimo che non lo facevo) ho dormito dalle 14.30 alle 17 ma mi sono svegliata piangendo.... Ero con Serena e con la mia mamma, eravamo a Mombarcaro e Serena era sui 10 anni, era tutto così reale e nitido che quando mi sono svegliata sono stata da cani, sono andata in camera di mia mamma e di Serena per vedere se erano lì e purtroppo sono ripiombata nella realtà....
Venerdì sera Serena ha combinato un bello scherzo a Pier....
La stufa a pellet che abbiamo nel corridoio della zona notte aveva dei problemi con il camino, venerdì quando siamo arrivati a Mombarcaro Pier ha smontato i tubi e siamo andati a Ceva a comprare i tubi per incamiciare i tubi nella stufa nella canna fumaria. Quando siamo ritornati da Ceva, Pier è andato in corridoio ed è venuto da me in cucina chiedendomi nervosamente "Ma Flavia hai acceso Tu la stufa? Non hai visto che non c'erano i tubi? IO NON HO TOCCATO PER NIENTE LA STUFA, SI E' ACCESA DA SOLA...E... E' ANDATA BENISSIMO PER TUTTO IL WEEKEND, PIER NON HA QUINDI FATTO IL LAVORO CHE DOVEVA FARE, E' RIMASTO SENZA PAROLE E MI HA CHIESTO DIVERSE VOLTE SE ERO PROPRIO SICURA CHE IO NON AVEVO ACCESO LA STUFA.. IO GLI HO GIURATO CHE PROPRIO NON L'AVEVO TOCCATA ED E' VERO...
Shocked


Flavia

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 20.03.12
Età : 58

Visualizza il profilo http://www.lalberodiserena.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

:-)

Messaggio  francy90 il Ven Mar 30, 2012 2:21 pm

antonella ha scritto:
francy90 ha scritto:...Salve a tutti, sono nuova del forum, sono pronta e motivata per intraprendere questa strada, grazie alle vostre esperienze e ai vostri consigli spero di riuscire anch'io!!!:-)

Ciao Francy90, ti dò il benvenuto tra noi. Le persone che hanno aperto questo forum sono veramente persone speciali, sono di grande aiuto a tutti noi, ci sostengono nei momenti più bui e ci sono virtualmente accanto quando ne abbiamo più bisogno, un pò come fanno le persone care che abbiamo perso, di cui percepiamo sempre la presenza ma che purtroppo non possiamo abbracciare come e quando vorremmo.
Il paragone mi è venuto ora e spero di esser riuscita a spiegare con le parole la sensazione di calore che ho provato io l'anno scorso quando ho conosciuto Adriana e gli altri al Convegno che anche quest'anno si terrà a Roma tra pochi giorni. Se parteciperai anche tu magari ci conosciamo. Very Happy
Un saluto a tutti. Antonella

Grazie Sig.ra, sarei stata contentissima di conoscerla, ma purtroppo per problemi personali non ho potuto partecipare al convegno, a tal proposito volevo chiederle, ma a Palermo non sono previsti convegni? Grazie ancora e un abbraccio

francy90

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 05.02.12
Età : 38
Località : Palermo

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Convegni

Messaggio  antonella il Mar Apr 03, 2012 7:13 am

francy90 ha scritto:
antonella ha scritto:
francy90 ha scritto:...Salve a tutti, sono nuova del forum, sono pronta e motivata per intraprendere questa strada, grazie alle vostre esperienze e ai vostri consigli spero di riuscire anch'io!!!:-)

Ciao Francy90, ti dò il benvenuto tra noi. Le persone che hanno aperto questo forum sono veramente persone speciali, sono di grande aiuto a tutti noi, ci sostengono nei momenti più bui e ci sono virtualmente accanto quando ne abbiamo più bisogno, un pò come fanno le persone care che abbiamo perso, di cui percepiamo sempre la presenza ma che purtroppo non possiamo abbracciare come e quando vorremmo.
Il paragone mi è venuto ora e spero di esser riuscita a spiegare con le parole la sensazione di calore che ho provato io l'anno scorso quando ho conosciuto Adriana e gli altri al Convegno che anche quest'anno si terrà a Roma tra pochi giorni. Se parteciperai anche tu magari ci conosciamo. Very Happy
Un saluto a tutti. Antonella

Grazie Sig.ra, sarei stata contentissima di conoscerla, ma purtroppo per problemi personali non ho potuto partecipare al convegno, a tal proposito volevo chiederle, ma a Palermo non sono previsti convegni? Grazie ancora e un abbraccio

Diamoci del tu, non chiamarmi signora stiamo condividendo lo stesso dolore ci possiamo permettere di non essere formali. Non sò dirti se a Palermo si faranno convegni, per questo tipo di informazioni puoi affidarti ad Internet o meglio ancora ad Adriana. Un saluto affettuoso
avatar
antonella

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 14.11.11
Età : 57
Località : roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Realtà di Frontiera .

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum